Amministratori

Annullato l’affidamento di incarico professionale per difetto di motivazione

Se persino “gli atti di alta amministrazione a valenza fiduciaria” non possono essere ritenuti avulsi dal rispetto dell’obbligo di una motivazione, congruente con la natura degli atti medesimi, e se non residua, quindi, più alcuno spazio per i provvedimenti amministrativi, … Per saperne di più

632 Visite totali, 1 visite odierne

Anticorruzione

I rilievi del Consiglio di Stato sulle linee guida ANAC sul conflitto di interessi nei contratti

(sf) Con la deliberazione n. 667/2019, il Consiglio di Stato ha espresso il parere in ordine allo Schema di Linee guida ANAC aventi ad oggetto “Individuazione e gestione dei conflitti di interesse nelle procedure di affidamento di contratti pubblici”, in … Per saperne di più

1,039 Visite totali, nessuna visita odierna

Edilizia e territorio

Danno ambientale: ai Comuni può essere riconosciuto il danno all’immagine

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 36444/2019 (link in fondo alla pagina) esamina, tra l’altro, la richiesta di un Comune al risarcimento del danno dovuto alla emissione di sostanze nocive e trasporto illecito di rifiuti conseguenti al comportamento … Per saperne di più

332 Visite totali, 2 visite odierne

Affari generali

Si ha diritto alla riduzione della TARSU se il servizio non è svolto, anche se il Comune non ha colpa

Una società si oppone a una cartella con la quale veniva richiesto il pagamento di una somma a titolo di tassa di smaltimento dei rifiuti solidi urbani, rilevando il mancato servizio di smaltimento dei rifiuti da parte del Comune. La Commissione … Per saperne di più

391 Visite totali, 3 visite odierne

Personale

Cassazione. Il lavoratore in part time deve precisare l’attività che svolge all’esterno

La sentenza che prendiamo in esame (Cassazione 24979/2018 – link in fondo alla pagina) riguarda un tema che, in diverse amministrazioni, ha generato non pochi problemi: la gestione della libera professione da parte di dipendenti in part time, con una … Per saperne di più

769 Visite totali, 1 visite odierne

Appalti

L’interdittiva antimafia è uno strumento atipico che si fonda sul principio “più probabile che non”

Il Consiglio di Stato con la sentenza n. 6105/2019 (link in fondo alla pagina) afferma che il pericolo di infiltrazione mafiosa deve essere valutato secondo un ragionamento induttivo, di tipo probabilistico, che non richiede di attingere un livello di certezza … Per saperne di più

230 Visite totali, 3 visite odierne